combattere il mal d'auto

Rimedi contro il mal d’auto

6 Set , 2016  

Chi fa frequenti viaggi lunghi in auto sa che il più sgradito compagno di viaggio non è il passeggero molesto che alza il volume della radio o chiacchiera senza sosta durante tutto il tragitto, bensì il mal d’auto. Chi non ne ha mai sofferto almeno una volta nella vita? Questo tipo di disturbo è molto comune tanto negli adulti quanto nei bambini. Cerchiamo di capire come si manifesta e cosa si può fare per contrastarlo.

Il mal d’auto è un disturbo neurologico

La posizione occupata dal corpo di norma viene regolata dal labirinto che si trova all’interno dell’orecchio; durante la marcia a bordo di un’auto, quest’organo viene stimolato da una serie di messaggi esterni che possono non risultare coordinati con le informazioni fornite dalla vista concentrata invece sulla strada. Il cervello riceve così degli stimoli non uniformi che lo portano a rilasciare sostanze come l’adrenalina e la vasopressina, responsabili poi di nausea, vomito, pallore del viso e forti giramenti di testa. Cosa fare in questi casi?

Rimedi tipici contro il mal d’auto

Gli accorgimenti da seguire sono molto semplici. La prima cosa da fare è tenere sempre uno spiraglio d’aria che possa entrare dai finestrini  per avere un ricambio costante. Bisogna poi evitare di fumare e se possibile non ingerire cibi secchi come cracker, biscotti o caramelle. Sarebbe ideale evitare comunque liquidi e bevande gassate durante il viaggio. Si suggerisce di fare soste frequenti e per chi soffre sarebbe preferibile sedersi sui sedili anteriori, questo consentirà di seguire meglio la strada e di coordinare le stimolazioni fornite dal labirinto auricolare e dalla vista. I farmaci contro il mal d’auto dovrebbero rappresentare solo l’ultima spiaggia: se proprio non se ne può evitare l’uso, occorre tenere presente che agiscono mezz’ora dopo l’assunzione e che il loro effetto perdura tra le 3 e le 6 ore. Il consiglio rimane comunque quello di avvalersi quanto più possibile dei rimedi naturali.

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+

Auto,SAPEVI CHE

, , ,


Ci trovi anche su