Il viaggio in auto visto dai bambini: a disturbare sono i genitori

20 Ott , 2015  

I viaggi in macchina sono spesso abbastanza noiosi, soprattutto per i più piccoli: per questo motivo, si cerca sempre di usare determinati accorgimenti per trascorrerli nel modo più piacevole possibile, dalla musica all’aria condizionata, dai sedili confortevoli ai vari accorgimenti per distrarre i bambini.

Si è sempre pensato che i bambini possano arrecare disturbo nel corso di un viaggio in auto, ma raramente ci si chiede cosa disturba i piccoli e che cosa eliminerebbero.
In un’indagine eseguita dall’istituto demoscopico Opinion Matters, sono stati intervistati più di 2.000 bambini europei tra i sette e i dodici anni di diverse nazionalità, italiani, francesi, tedeschi, spagnoli e britannici.
I risultati di tale indagine sono molto interessanti: ad infastidire i bambini sono in realtà gli stessi genitori e il loro comportamento durante il percorso, soprattutto vedere la madre o il padre che, mentre si trovano alla guida, imprecano contro gli altri automobilisti.
Da ciò che emerge dalle rivelazioni dei piccoli passeggeri, i più aggressivi alla guida risultano essere i francesi, circa il 74% dei bimbi si lamenta proprio di questo. Al contrario, i più educati sarebbero gli italiani. Alla domanda su chi è meglio tra il padre e la madre alla guida prevalgono i padri in tutti i paesi, in particolar modo in Italia.
Oltre a pronunciarsi su ciò che li disturba, i bambini sono anche capaci di fare autocritica.
Infatti, il 63% di loro ammette di essere spesso un po’ troppo ripetitivo nel chiedere se sono arrivati, contemporaneamente però dichiarano di essere spesso zittiti con la possibilità di usare uno smartphone o un tablet. In particolar modo, sono i genitori inglesi che nel 32% dei casi si affidano a questi apparecchi tecnologici per distrarre i propri figli.

I bambini sono degli osservatori formidabili, si accorgono veramente di tutto, per questo motivo spesso gli accorgimenti che i genitori mettono in atto per rendere il loro viaggio tranquillo e confortevole risultano inefficaci. È sufficiente anche una sola canzone stonata o degli insulti pronunciati alla guida per infastidire i più piccoli, e vanificare tutti gli accorgimenti presi.

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+

SAPEVI CHE

, ,


Ci trovi anche su