Quali sono le nuove tecnologie pronte a stupirci nel 2018?

23 Gen , 2018  

Quello che fino a qualche anno fa sembrava fantascienza, oggi è realtà. Il 2018 è l’anno in cui saranno implementate tecnologie sempre più sofisticate. Curioso di scoprire le più innovative? Eccone alcune che ti lasceranno a bocca aperta.

Raccogliere i dati e migliorare i servizi

Non è certo una novità che le aziende raccolgano una grandissima quantità di dati, ma a partire dal 2018 questi dati saranno utilizzati per offrire agli utenti servizi sempre migliori. Immaginiamo di avere un problema con la linea telefonica: l’app del gestore di telefonia potrebbe risolvere autonomamente il problema, senza la necessità di contattare l’utente.

Il riconoscimento facciale tra i nuovi trend del 2018

Per garantire la sicurezza online si utilizzano varie tecnologie, come le firme crittografate, la digitazione del PIN o le impronte digitali. I vari dispositivi saranno presto in grado di scannerizzare i volti degli utenti e il riconoscimento facciale in futuro potrà essere applicato anche per garantire la sicurezza durante gli eventi più importanti.

Assistenti virtuali totalmente automatici

Gli assistenti virtuali sono sempre più integrati nei dispositivi tecnologici, ma fino ad ora è stato necessario interrogarli per ottenere una risposta. Nel 2018 si avrà un deciso cambio di rotta, perché gli assistenti virtuali saranno in grado di intervenire in modo autonomo. Ci sono poche persone in una stanza? Bene, l’assistente riuscirà a contarle grazie al loro cellulare e alzerà la temperatura della stanza per un maggiore comfort.

Conservare e proteggere i dati in modo efficace

Una delle costanti del 2018 sarà la necessità di conservare i dati personali in tutta sicurezza e le soluzioni in cloud, private e pubbliche, registreranno un boom. Non sarà più utilizzato un solo cloud, ma un mix tra le varie opzioni disponibili sul mercato. Visto che la scelta è così ampia, perché accontentarsi di uno soltanto?

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+

SAPEVI CHE

, , , , ,


Ci trovi anche su