Le icone delle Dolomiti

28 Dic , 2017  

Buon 2018!

L’itinerario di oggi tocca alcuni dei luoghi più belli e iconici delle Dolomiti, straordinari d’estate e magici d’inverno, grazie a panorami mozzafiato e passi montani che, nella bella stagione, fanno la felicità di ciclisti e motociclisti.

Le condizioni meteo naturalmente non sono da sottovalutare, ghiaccio e neve non sono insoliti e vanno valutati con la prudenza che meritano, ma, con i dovuti accorgimenti e evitando le strade segnalate come pericolose, non c’è motivo per non regalarsi una settimana bianca tra queste incredibili cime, magari tra Capodanno e l’Epifania!

La mappa spazia tra Veneto e Alto Adige, in alcune località celebri per gli sport invernali: sci, ma anche passeggiate con le ciaspole (ce ne sono diverse di interessanti a tema Grande Guerra), discese in slittino, arrampicata su ghiaccio.

Per i paesaggi: le Pale di San Martino, il lago di Misurina con sullo sfondo le Tre Cime e le varie montagne che incorniciano Cortina d’Ampezzo sono gli skyline simbolo delle Dolomiti; o anche solo per una passeggiata in centro: le vie più pittoresche sono senz’altro quelle di Fiera di Primiero, appena sotto le Pale, quelle di Cortina, per gli amanti del glamour, e di San Candido, dall’atmosfera altoatesina.

 

 

 

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+

Viaggiare in sicurezza

, , , , , ,


Ci trovi anche su
Linear Assicurazioni, società di Unipol Gruppo Finanziario S.p.A., P.IVA 04260280377