Nuovo Android auto 2019: novità e come installarlo

2 Set , 2020  

Android Auto è il sistema realizzato da Google che consente di collegare lo smartphone alla vettura per accedere a servizi di infotainment, in modo semplice e sicuro. Vediamo quali sono gli aggiornamenti recenti

Sui veicoli più moderni di ultima generazione è possibile utilizzare Android Auto, un’app che consente di trasferire le funzionalità dello smartphone al computer di bordo della vettura. La si può trovare già installata di serie dalle case costruttrici, oppure è possibile provvedere manualmente, configurando i comandi vocali per evitare distrazioni alla guida e aumentare la sicurezza stradale.

Vediamo come utilizzare al meglio Android Auto 2019


Android auto: cos’è

Android Auto è un’applicazione sviluppata da Google per utilizzare lo smartphone in automobile e ricevere dati e informazioni in completa sicurezza. Una tecnologia multimediale che consente di usare le applicazioni del vostro telefono, direttamente nel display dell’auto.

L’utilizzo del telefono cellulare senza auricolari o viva voce è una delle principali cause di distrazioni alla guida, spesso con conseguenze gravi per la sicurezza stradale. Chiamare, messaggiare o anche semplicemente cercare indicazioni sul percorso da seguire quando si è al volante, può risultare molto pericoloso.

Grazie all’interfaccia semplice e intuitiva di Android Auto 2019 le distrazioni si riducono al minimo e i conducenti possono mantenere la massima concentrazione sulla strada. Android Auto è uno dei dispositivi che stanno trasformando le vetture così come le abbiamo sempre conosciute, in auto connesse con strumenti digitali e contenuti multimediali.

Sul mercato attualmente oltre ad Android Auto, sono disponibili i corrispettivi Apple carplay per i dispositivi iOS, e MirrorLink che è uno standard promosso dal Car Connectivity Consortium.

Android auto: come funziona

La compatibilità di Android Auto con smartphone e tablet è garantita dal sistema operativo Android e dalle schede tecniche appositamente predisposte. Si tratta di un sistema di infotainment che permette di accedere ad alcune funzionalità dello smartphone direttamente dal computer di bordo della vettura, consentendo di utilizzare i comandi vocali per evitare distrazioni al volante, sfruttando le funzionalità di Google Assistant.

Potete chiamare i numeri memorizzati in rubrica, ad esempio, oppure inviare messaggi su WhatsApp, avviare la riproduzione di brani musicali, ottenere indicazioni stradali e accedere al sistema di infotainment.

In alcune vetture l’app è già installata di serie, in altre invece è necessario effettuare il download nel proprio smartphone, collegando il dispositivo al computer dell’auto tramite un cavetto USB, e provvedere all’installazione manuale. In alternativa è possibile sfruttare la connettività Bluetooth, oppure il traffico internet mobile del proprio apparecchio.

In tutti i casi l’app Android Auto può essere scaricata gratuitamente dal Google Play Store ed è disponibile per tutti i device equipaggiati con il sistema operativo Android dalla versione 5.0.

Dopo aver attivato la comunicazione tra l’app e lo smartphone si accede alle funzionalità direttamente dal display del computer di bordo dell’automobile. L’interfaccia grafica è molto semplice progettata per una navigazione rapida e sicura, dotata di comandi intuitivi. All’interno è possibile trovare tantissime applicazioni compatibili come Skype, Hangout, Google Maps, navigatore e gps, Waze, Google Play Music, Spotify, Pandora, Google Calendar, WhatsApp e Telegram, assistente vocale.

Android auto 2019: le novità

Nel corso degli anni la piattaforma è stata migliorata aggiungendo numerose funzionalità. Tra le novità più recenti c’è la possibilità di collegare alcuni smartphone selezionati dalla macchina in modalità wireless. Questo significa che tutti gli smartphone Android con firmware italiano possono attivare la modalità Android Auto del sistema multimediale della vettura, senza collegare il cellulare con un cavo usb. Questa funzionalità deve essere prevista nativamente dall’infotainment della macchina, mentre per gli smartphone compatibili viene messo a disposizione un aggiornamento sul Play Store di Google.

In generale seguendo una logica di costante aggiornamento, Android Auto nel 2019 è stato rivisto con tanti miglioramenti grafici e funzionali: ad esempio sono stati apportati miglioramenti nella barra di navigazione con indicazioni, applicazioni e parte telefonica più semplici da consultare.

Le indicazioni stradali sono più approfondite e dalla stessa schermata è possibile visualizzare anche le chiamate in entrata. Inoltre il centro notifiche è rinnovato per visualizzare chiamate, messaggi ed avvisi in maniera più chiara.

Si possono usare diverse app contemporaneamente, all’interno di ognuna di esse c’è una barra di navigazione contenente comandi rapidi di una seconda app già aperta: visualizzando Google Maps sullo schermo, ad esempio, si può mettere in pausa o cambiare brano su Spotify senza uscire dall’app principale. Un’innovazione che permette il controllo di più funzioni simultaneamente per l’intrattenimento, in mobilità.

La nuova versione di Android Auto inoltre adatta i contenuti a seconda delle dimensioni dello schermo della plancia; più grande sarà e maggiori saranno le informazioni mostrate. Inoltre si è scelto il tema scuro per agevolare la lettura durante la guida notturna, senza affaticare la vista.

Android auto 2019: i vantaggi

Android Auto 2019 è sempre più una piattaforma multifunzione per fruire delle svariate applicazioni per telefono attraverso i display delle autovetture, offrendo numerosi vantaggi per la sicurezza stradale unitamente alla godibilità del viaggio.

La nuova interfaccia realizzata dagli sviluppatori si ispira alla filosofia touch del motore di ricerca di Mountain View: “più comandi con meno tocchi” per navigare online, ottenere informazioni utili e servizi interessanti, rispondere ai problemi con la massima efficienza e qualità.

Un approccio alla fruizione dei servizi che rispetta le norme del Codice della Strada, che si pone l’obiettivo di ridurre al massimo le distrazioni, a vantaggio della sicurezza e di un’esperienza di guida sempre più piacevole e rilassante.

 

 

Scopri subito quanto puoi risparmiare sulla polizza auto: è veloce e senza impegno

Curiosità


Ci trovi anche su
Linear Assicurazioni, società di Unipol Gruppo Finanziario S.p.A., P.IVA 04260280377