wifi gratuito in autogrill

Wi-fi gratuito in autogrill

31 Ago , 2016  

Avere a disposizione il wi-fi gratuito ad ogni sosta in autogrill: è questo l’obiettivo della partnership stretta fra Tim e Autogrill, che entro la fine dell’anno puntano a una copertura di oltre 350 autogrill in tutta Italia. Si andrà per gradi: entro agosto il wi-fi free e senza limiti di traffico sarà disponibile in circa 100 di queste strutture, successivamente il progetto sarà esteso su tutta la Penisola.

Come funzionerà

La nuova rete wi-fi sarà totalmente gratis. L’unico limite sarà costituito dal tempo di connessione, che scadrà dopo mezz’ora. Niente paura però perché sarà comunque possibile ricollegarsi all’infinito: il blocco temporale dovrebbe essere poi rimosso a settembre 2016 quando si procederà alla messa a punto dell’applicazione MyAutogrill. La promessa è di un servizio comodo e veloce: basterà una sola registrazione in una delle aree attrezzate per ottenere poi l’accesso automatico a tutti gli ‘hot spot’ Autogrill delle autostrade italiane.

Programma di sviluppo

I primi autogrill ad avviare  il processo di digitalizzazione saranno quelli ubicati al nord Italia “perché rappresentano la porta d’ingresso dall’Europa e hanno la rete autostradale più frequentata” ha spiegato Alessandro Preda, CEO Europa di Autogrill. Anche Autostrade per l’Italia sta cercando di rafforzare la propria veste IT con il potenziamento della connessione gratuita in circa 200 piazzole di sosta. Oltre ad un processo legato alla componente software ve ne sarà uno parallelo legato all’adeguamento delle sedi fisiche: all’interno degli autogrill dovrebbero essere installati più punti per ricaricare le batterie di smartphone e tablet.

La strada da percorrere è ancora lunga

Sappiamo che l’agenda dello sviluppo digitale italiana soffre un certo ritardo, almeno se confrontata a quella del resto d’Europa. E questo sorprende se osserviamo i numeri che confermano l’Italia ai primissimi posti per numero di smartphone e dispositivi tecnologici acquistati, tuttavia restiamo agli ultimi posti (quart’ultimi) nella classifica Desi 2016 che rileva il livello di digitalizzazione nell’UE. L’Agcom (l’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni) evidenzia inoltre come la domanda di connettività fissa rimanga ancora troppo limitata, il tutto a fronte di un paese, il nostro, in cui 3 persone su 10, non sanno cosa sia il web. Implementare connessioni veloci rappresenta allora l’unico modo per far cogliere l’importanza e tutte le potenzialità della rete.

New mobility

, , ,


Ci trovi anche su
Linear Assicurazioni, società di Unipol Gruppo Finanziario S.p.A., P.IVA 04260280377