Tutela giudiziaria: una garanzia importante

20 Ott , 2015  

Il momento della stipula della polizza auto è molto importante come forma di tutela dai pericoli che possono derivare dalla circolazione su strada. Spesso avviene in pochi secondi e in pochi clic e la volontà di risparmiare potrebbe impattare sulla scelta di alcune garanzie che, seppure non obbligatorie per legge, garantiscono coperture altrettanto fondamentali. È il caso, per esempio, della garanzia Tutela giudiziaria o legale.

Cos’è la Tutela giudiziaria

La Tutela giudiziaria copre le spese legali quando si ha bisogno di un avvocato per far valere i propri diritti in caso di incidente controverso. La tutela legale, viene considerata necessaria per proteggersi ed evitare il rischio di esborsi importanti destinati agli onorari degli avvocati. Questo soprattutto perché, con il trascorrere del tempo, sono divenuti sempre più frequenti i ricorsi a procedure che implicano l’intervento di avvocati, come le liti sfociate in querele dopo un sinistro o altri episodi ancora più gravi.

Come funziona la Tutela giudiziaria

Molti penseranno che la tutela legale, oltre ai vantaggi di essere sollevati da oneri e compensi che possono derivare da un sinistro, comporti dei limiti di scelta del legale a cui conferire l’incarico. In realtà, nella maggior parte dei casi, ad esempio anche con Linear, vi è la possibilità di scegliere il legale di fiducia.
Tra le proprie garanzie, Linear offre anche la Tutela giudiziaria che prevede il pagamento delle spese legali e peritali fino al limite di 6.000 euro a sinistro. Il diritto alla tutela legale viene meno nel caso in cui il veicolo sia privo di copertura assicurativa, in caso di guida in stato di ebbrezza o in seguito all’assunzione di stupefacenti, o superamento dei limiti di velocità se il fatto deriva dalla partecipazione a gare.
Si tratta quindi di tutti quei casi in cui vi è un’evidente e grave violazione delle norme previste per la circolazione su strada. Dalla Tutela giudiziaria sono escluse anche multe ed eventuali oneri fiscali (bolli e spese di registrazione delle sentenze).

Oltre alle spese legali sono coperte anche le spese per eventuali periti a cui si fa ricorso.
Per ottenere il servizio previsto dalla Tutela giudiziaria è necessario chiedere il preventivo benestare della compagnia, lo stesso comunque arriva entro 60 giorni. Nel caso in cui si agisca senza aspettare tale consenso, le spese saranno sostenute o rimborsate dalla compagnia solo se l’azione intrapresa ha un esito favorevole.

Chiedi informazioni sulla garanzia Tutela giudiziaria contattando il Servizio Clienti di Linear.

Condividi
Share on FacebookTweet about this on Twitter

Assicurazioni


Ci trovi anche su
Linear Assicurazioni, società di Unipol Gruppo Finanziario S.p.A., P.IVA 04260280377