tamponamento-a-catena

Tamponamento a catena, chi paga i danni?

30 Set , 2016  

Stando al Codice della Strada, uno dei princìpi più semplici per attribuire le responsabilità in un tamponamento tra veicoli in movimento consiste nel seguire una regola pratica: se osservi la distanza di sicurezza dovresti essere in grado, in ogni momento, di fermare il veicolo, evitando così qualsiasi ostacolo sulla tua corsia. Se non riesci a evitare il tamponamento è molto probabile che la distanza corretta non fosse rispettata, quindi la colpa del tamponamento ricade su di te.

Ma cosa succede in caso di tamponamento a catena?

Casi di tamponamento a catena

Nel caso di tamponamento a catena è un po’ più complicato seguire ciecamente ciò che il Codice prescrive, pertanto (salvo accertamento delle reali responsabilità) vengono applicati i seguenti princìpi, sulla base della circostanza in cui si è verificato il tamponamento:

  • Colonna in movimento

Se le vetture sono in movimento, non potendo individuare con certezza quale sia stato l’evento che ha generato la catena di tamponamenti, si presume che tutti siano co-responsabili in virtù della regola d’oro prescritta dal Codice della Strada: se stai rispettando la distanza di sicurezza sei in grado di fermare la marcia del veicolo, in caso contrario hai trasgredito all’obbligo di mantenere la giusta distanza.

  • Colonna ferma

Nel caso di vetture ferme in colonna, invece, l’orientamento giuridico afferma che l’unico responsabile del tamponamento è l’ultimo veicolo della fila. Questo, infatti, tamponando il veicolo che lo precedeva, viene considerato come la causa scatenante di tutti i movimenti in avanti di ciascuna auto che lo precedeva e di tutti i micro-tamponamenti che si sono susseguiti.

 

Si può applicare il risarcimento diretto?

La procedura di risarcimento diretto, introdotta nel 2007 con l’entrata in vigore della Legge Bersani, prevede che nella maggioranza dei casi di tamponamento fra veicoli, si possa ottenere risarcimento per il danno subìto direttamente dalla propria compagnia assicurativa con risparmio di tempi e costi per tutti i soggetti coinvolti.

Tuttavia il risarcimento diretto non è applicabile nei casi di tamponamento che coinvolgano più di due veicoli, dunque è esplicitamente negato nei casi di tamponamento a catena.

Codice della strada

, , , ,


Ci trovi anche su
Linear Assicurazioni, società di Unipol Gruppo Finanziario S.p.A., P.IVA 04260280377