Guida completa alle spie del cruscotto dell’auto

2 Set , 2019  

Si è accesa una spia nel cruscotto dell’auto? Scopri cosa ti sta segnalando, come interpretare i colori delle varie spie e cosa fare quando lampeggiano.

Prima o poi capita a tutti gli automobilisti almeno una volta: sul cruscotto si accende una spia sconosciuta, ma apparentemente non succede niente di anomalo e allora i dubbi nascono spontanei. È tutto ok nell’auto oppure è necessario recarsi dal meccanico?

Per eliminare ogni incertezza e capire se è il caso di preoccuparsi o si tratta di un’anomalia di poco conto, è bene conoscere a fondo tutte le spie del cruscotto. In alcuni casi potrai porre rimedio da te, in altri avrai bisogno di portare la vettura dal meccanico per un controllo.

Come e perché è importante capire perché le spie del cruscotto si accendono

Scopri come interpretare i colori delle spie dell’auto

Ecco le spie più importanti che bisogna assolutamente conoscere

Perché e quando le spie del cruscotto lampeggiano


Come riconoscere le spie dell’auto?

Le spie dell’auto sono davvero numerose, ma la buona notizia è che non appariranno mai tutte in una volta. Alcune di queste possono segnalare che c’è un problema al funzionamento del motore o di un’altra parte essenziale della vettura.

Molto più spesso la presenza della spia accesa richiede al conducente solo di fare delle semplici regolazioni sul livello dei liquidi dell’auto, che nella maggior parte dei casi si possono fare senza richiedere l’assistenza di uno specialista di motori.

Quando invece durante la guida si avverte che qualcosa non va e al tempo stesso una spia rimane accesa o lampeggia, non bisogna perder tempo. Si potrebbe trattare di un guasto piuttosto serio, quindi è meglio fermare la macchina e chiamare il meccanico.

Il modo migliore per riconoscere le spie dell’auto è quello di memorizzare almeno le più importanti, così da capire subito cosa c’è che non va e come risolvere il problema.

Qual è il significato dei colori delle spie dell’auto?

Le vetture moderne sono dotate di sensori in ogni parte del veicolo e quando queste “sentinelle” registrano che qualcosa non funziona come dovrebbe, lo segnalano con l’accensione della spia corrispondente.

Le spie sono quindi dei veri e propri indicatori di un problema, che a seconda dei casi può essere più o meno grave. Anche gli stessi colori delle spie dell’auto danno già delle informazioni utili proprio sulla gravità della segnalazione.

Il colore rosso della spia indica una situazione di emergenza, che può essere legata, ad esempio, al livello dell’olio oppure è il segnale che la batteria si sta scaricando. Quando le spie sono rosse, è necessario intervenire tempestivamente.

Quando la spia sul cruscotto dei veicolo è verde, significa che c’è una funzione in corso e non è il caso di preoccuparsi. Un esempio è la spia delle luci oppure quella che segnala che il sistema di Cruise Control è attivo.

La presenza di una spia arancione accesa, indica che c’è un pericolo imminente, come quando è entrata dell’acqua nel serbatoio del carburante. In alcuni casi la spia è gialla, ma il significato è sempre lo stesso.

I colori che abbiamo visto finora sono gli stessi del semaforo e fanno capire in maniera intuitiva il livello di gravità della segnalazione. Esistono anche delle spie di colore diverso, che possono essere bianche o blu.

Le spie di colore bianco danno semplicemente delle informazioni sul funzionamento dell’auto, come quella che indica che è in corso il riscaldamento delle candelette oppure l’airbag è disattivato.

L’unica spia blu è quella che segnala che ci sono gli abbaglianti accesi ed è volutamente di un colore più particolare degli altri, in modo che il conducente possa individuarla subito durante la marcia ed evitare di abbagliare i conducenti degli altri veicoli in strada.

Quali sono le spie dell’auto di cui bisogna preoccuparsi?

Come abbiamo visto, memorizzare le spie più importanti può essere di grande utilità, soprattutto quando si richiede un intervento di manutenzione oppure si tratta di problemi che mettono a rischio la sicurezza della guida.

Ecco allora una sintesi delle spie più importanti che bisogna conoscere. Alcune ti saranno più familiari, altre invece del tutto sconosciute, perché probabilmente non si sono mai accese sul cruscotto della tua auto.

Spia del liquido di raffreddamento del motore. Indica che il livello del liquido è insufficiente o la sua temperatura è troppo alta. È il caso di aprire il cofano, controllare il livello ed eventualmente aggiungere il liquido mancante.

Spia dei freni. Può significare che c’è il freno a mano inserito oppure si tratta di un malfunzionamento dell’impianto frenante a cui bisogna fare attenzione.

Spia delle luci. A seconda del simbolo e del colore, l’illuminazione della spia può indicare che ci sono semplicemente i fendinebbia, i retronebbia, le luci di posizione, gli abbaglianti o gli anabbaglianti accesi.

Spia del limitatore di velocità. Quando attivi il limitatore di velocità, la spia si accende.

Spia cambio batteria della chiave. Si stanno scaricando le batterie della chiave e devi procedere alla loro sostituzione.

Spia della riserva. Un sensore ti avvisa che il carburante si sta esaurendo e ti conviene muoverti in direzione di una stazione di servizio per il rifornimento.

Spia della batteria. La batteria della vettura si sta scaricando oppure c’è un malfunzionamento della batteria, che non si carica mentre sei in marcia.

Spia dell’ABS. Significa che l’ABS non funziona come dovrebbe.

Spia dell’airbag. Ti segnala che l’airbag è disattivato.

Spia dello sterzo. I sistemi ti avvisano che lo sterzo elettromeccanico (o servosterzo) non funziona.

Spia del tergicristallo. A seconda del simbolo che appare e del colore, il sensore di pioggia che attiva in maniera automatica il tergicristallo non sta funzionando oppure il liquido dei tergicristalli si sta esaurendo e devi verificare il suo livello.

Spia avaria del motore. C’è un malfunzionamento nel motore e dovresti interrompere la marcia per evitare ulteriori danni.

Spia della pressione degli pneumatici. È la segnalazione che uno o più pneumatici non hanno la pressione ottimale e bisogna intervenire con una regolazione.

Spia della temperatura dell’olio. Ti avvisa che l’olio del motore ha una temperatura troppo alta e a queste condizioni le proprietà di lubrificazione sono alterate.

Questo è un elenco delle spie più importanti da conoscere, ma alcune sono presenti solo su determinati tipi di auto, mentre altre vetture hanno un numero inferiore di sensori per segnalare eventuali anomalie.

Se vedi sul cruscotto una spia diversa da quelle elencate, puoi consultare il libretto di istruzioni dell’auto o chiedere consiglio al tuo meccanico di fiducia. È bene informarsi prima che si verifichino dei danni seri e soprattutto prima di mettersi in viaggio. Perdere qualche minuto per controllare è senza dubbio meglio che chiedere l’intervento del soccorso stradale mentre sei in strada.

Cosa significa se le spie dell’auto lampeggiano?

Può accadere che le spie del cruscotto dell’auto inizino a lampeggiare: cosa sta succedendo? Per rispondere a questa domanda bisogna capire qual è il tipo di spia che lampeggia, così da indagare poi sulla causa.

Il cruscotto non è altro che un dispositivo elettronico e le sue spie sono collegate ai vari sensori collocati in diversi punti dell’auto e non solo sul motore. In alcune vetture all’accensione le spie del cruscotto lampeggiano per pochi secondi e poi si spengono, ma non è il caso di preoccuparsi. Si tratta della normale procedura di accensione.

È necessario effettuare delle verifiche se invece una spia prima lampeggia e poi rimane accesa. Di norma restano accese solo le spie che segnalano il funzionamento di un sistema o un’anomalia, quindi è meglio capire meglio qual è il motivo.

Sono poche invece le spie che lampeggiano in modo continuativo e in genere questo accade con la spia del motore. Il problema potrebbe essere di varia natura e solo un checkup dal meccanico potrà spiegare di cosa si tratta e come intervenire.

 

Scopri subito quanto puoi risparmiare sulla polizza auto: è veloce e senza impegno

Condividi
Share on FacebookTweet about this on Twitter

Viaggiare in sicurezza


Ci trovi anche su
Linear Assicurazioni, società di Unipol Gruppo Finanziario S.p.A., P.IVA 04260280377